Tra gli ultimi, entusiasmanti progetti di Chiara Ferragni, oltre al documentario sulla sua vita e carriera presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia e lanciato su Amazon Prime, oggi sulla stessa piattaforma streaming è stato svelato un nuovo programma televisivo a cui l’imprenditrice digitale ha preso parte. Si tratta di Making The Cut, un talent show di moda in cui si sfideranno dei fashion designer emergenti provenienti da ogni angolo del pianeta. A presentarlo, dopo una pausa di due anni dalle competizioni televisive, nientemeno che Heidi Klum e Tim Gunn: dopo il successo di Project Runway infatti, la modella e il celebre consulente di moda hanno lanciato un nuovo show, con una nuova serie di giudici, un obiettivo finale più competitivo e un premio finale di ben… 1 milione di dollari.

In Making The Cut vedremo 12 designer alle prese non solo con la creazione di look indimenticabili, ma anche e soprattutto con la costruzione di un marchio globale, vero e proprio punto d’arrivo del programma: oltre all’invitante montepremi finale e a un programma di tutoring infatti, Amazon venderà i capi d’abbigliamento del brand vincente nella sua sezione fashion. Ovviamente, spiccare in un gruppo così ampio non sarà semplice, così come impressionare l’esigente giuria, composta non solo da Chiara Ferragni, ma anche dalla top model e filantropa Naomi Campbell, dall’attrice, designer e cantante Nicole Richie, dallo stilista Joseph Altuzarra, e dalla fashion editor Carine Roitfeld.

Emergere nel panorama della moda contemporanea, come ben sappiamo, richiede più che una grande abilità di cucito e un occhio per tessuti e colori: è necessario manifestare una visione che faccia la differenza, non solo dal punto di vista estetico ma anche nei valori che lo accompagnano. E in Making The Cut ne avremo la prova, ammirando il lavoro di designer di tutte le età e grado di esperienza. Ognuno di loro creerà da uno a tre look alla settimana, uno dei quali deve essere abbastanza accessibile per essere venduto su Amazon, e il vincitore del concorso settimanale vedrà la sua creazione immediatamente in vendita nel negozio virtuale del programma, creato appositamente dal colosso americano. Inoltre, per rendere lo show il più possibile fedele all’industria moda reale, tutti e 12 i partecipanti dovranno collaborare con un altro designer, essere in grado di delegare ai sarti e progettare abiti per uomini e donne di tutte le taglie. Chi avrà conquistato la Ferragni, giudice nostrano, e chi ancora Naomi Campbell? Ma soprattutto, chi vincerà l’ambito premio finale? Non ci resta che cliccare play sulle prima puntate arrivate oggi, 27 marzo, su Amazon Prime.

LEGGI ANCHE

Al mercatino virtuale di Chiara, Emily, Alessia & Co.

LEGGI ANCHE

Chiara Ferragni, la numero uno delle influencer

Source: Vanityfair