Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore
Chiara Ferragni e Fedez, la cena romantica per i due anni d’amore

Una «notte magica», per un’occasione speciale. Chiara Ferragni e Fedez hanno celebrato il loro secondo anniversario di nozze con una meravigliosa cena sui tetti di Roma: «Stasera si festeggia», aveva anticipato in mattinata la fashion blogger, che poi era andata in visita a Villa Medici e aveva postato una tenera foto insieme al marito sulla terrazza dell’Hotel de Russie, con alle spalle Piazza del Popolo.

Tra qualche aneddoto storico e alcuni omaggi – su tutti una mini-maglia della Roma per il figlio Leone – Chiara è andata poi a prepararsi per la serata. Prima però, rilassandosi sul letto, ha deciso di ripubblicare il video del matrimonio e non ha trattenuto le lacrime: «Perdonate la mia faccia», dice ai suoi follower, «piango sempre, ogni volta che lo riguardo. È stato davvero il giorno più bello della mia vita».

Sul calar del sole, Chiara e Fedez si sono spostati a Palazzo Taverna, dove la padrona di casa Violante Guarneri Gonzaga ha preparato loro un’esperienza da sogno: una tavola imbandita che sembrava un dipinto, sullo sfondo la cupola di San Pietro. «È fantastico», esclama Chiara, che poi mostra la collana che le ha regalato Fedez e che ha subito indossato vicino a quella con il nome di «Leoncino», forse rimasto a Milano.

La coppia, infine, è rientrata in albergo, dove ha trovato la camera addobbata con cuori, candele e petali di rosa. «Adesso te prendi quello, io tengo questo», dice Fedez alla moglie afferrando due fiori di plastica con luci a intermittenza e simulando una musica da discoteca. Insomma, la lunga giornata dei Ferragnez nella capitale si è chiusa con un sorriso, nel ricordo di quell’1 settembre 2018, a Noto.

Una data per loro indimenticabile.

LEGGI ANCHE

Chiara Ferragni e Fedez, il tampone durante le vacanze in Sicilia

LEGGI ANCHE

Dieci matrimoni da sogno delle celeb

Source: Vanityfair