Giorgia
Katherine Schwarzenegger
I Ferragnez
Simona Ventura
Kylie Jenner
Federica Panicucci

In anni normali, eravamo soliti attendere i primi di dicembre per riesumare l’albero di Natale e gli scatoloni di addobbi. Ma, considerando l’aria che tira, perché non attivarsi fin da subito con le decorazioni natalizie, come stanno tra l’altro facendo tantissimi vip, dai Ferragnez a Simona Ventura?

Decorazioni natalizie, chi ben comincia…
Che sollevino l’umore, creando un clima gioioso e un’atmosfera calda, rassicurante e intima, è cosa nota. Già nel 2017 un interessante studio americano, pubblicato su “Journal of Environmental Psychology, aveva esaminato le impressioni di alcuni abitanti – trasferitisi poco prima del periodo natalizio in un nuovo quartiere – rispetto alle altre famiglie del vicinato ancora sconosciute, dimostrando che le decorazioni natalizie possono rappresentare un’importante fonti di comunicazione. Chi aveva addobbato e decorato le proprie abitazioni riusciva infatti a trasmettere un senso di affidabilità e disponibilità maggiore rispetto a chi non lo aveva fatto. In tempi più recenti, lo psicologo Steve McKeown ha esposto la propria tesi riguardanti gli addobbi al magazine “UNILAD. Il concetto è semplice: «in una realtà come quella attuale, satura di stress, preoccupazioni e ansia, è fondamentale trovare espedienti che rendano felici. E non vi è dubbio che le decorazioni natalizie abbiano questo effetto, evocando sentimenti positivi legati all’infanzia e a un momento tradizionalmente spensierato come quello delle feste di fine anno».

Addobbi di Natale: il parere della psicologa
Come sottolinea la psicologa Claudia Mandarà, «per sconfiggere il senso di scoraggiamento e tristezza che molti di noi provano all’idea di un Natale a metà, privato del calore delle maxi reunion di familiari e amici, investire sulla propria casa-nido, ricreando un ambiente il più possibile allegro, può realmente influire sul nostro stato d’animo. Provate a ribaltare la prospettiva, cercando di vedere queste feste natalizie come un’occasione per mettervi in contatto con la vostra interiorità, dedicandovi piccole attenzioni che vi rendano felici. Accendere le lucine di Natale, sfornare i dolci della tradizione, creare una colonna sonora che metta di buon umore può essere un gesto di cura anche e soprattutto rivolto a se stessi e alle persone con le quali condividete casa. Se abitate da soli, il solo gesto di dedicarvi ai lavoretti manuali, a partire dagli addobbi da sistemare, avrà un impatto positivo sull’umore. E per sentirvi meno isolati, perché non scrivere a mano delle letterine e dei bigliettini da spedire ai vostri cari? Sono piccoli gesti, ma scaldano davvero il cuore di chi li fa e di chi li riceve».

Nella gallery, ecco alcune delle celebrity che non hanno perso tempo e, su Instagram, hanno già pubblicato foto delle proprie abitazioni perfettamente addobbate. Il consiglio in più: mettere a tutto volume “All I want for Christmas” di Mariah Carey. Funziona sempre!

LEGGI ANCHE

7 bugie che tutte ci raccontiamo e che ci impediscono di essere felici

LEGGI ANCHE

Ansia da lockdown, come affrontarla con l’approccio psicologico giusto

Source: Vanityfair